UNA STORIA CHE PARTE DAL LONTANO 1959

 

E’ da oltre 50 anni che MAGIC mp s.p.a. opera nel mercato dedicandoli interamente alla costruzione di macchine ed impianti di estrusione/soffiaggio di materie plastiche. Il nome MAGIC mp s.p.a. è nato agli inizi degli anni 60, creato dal Presidente Piero Giacobbe, anche se la costruzione delle macchine è iniziata nel 1959. La storia della sua attività produttiva di macchine per estrusione soffiaggio è cominciata con la più piccola macchina della serie, la quale fu presentata durante la Fiera Campionaria - la più grande fiera annuale di Milano in quel periodo - dove riscosse immediatamente un enorme interesse.

 

Dal 1995 prende la guida dell’Azienza il figlio Ferruccio che dopo aver avuto un’esperienza diretta in officina a livello produttivo parte con il suo primo importante progetto, che si concreterà nel 1997 con la macchina elettrica. 

 

Nel 2009 entra nel Consiglio di Amministrazione il nipote Davide Giacobbe Ferlisi, sposato con due bambini, è la terza generazione della famiglia in azienda, porta rinnovamenti ed importanti cambiamenti anche a livello organizzativo.

1997


Introduzione sul mercato della prima macchina completamente elettrica denominata “Baby Electric” (ora ME-100/DE), principalmente dedicata a piccoli contenitori farmaceutici e cosmetici, incontrando un enorme interesse soprattutto con quelle società che producono in camere sterili.

2000


Facendo affidamento sulla notevole esperienza acquisita nello sviluppo della tecnologia elettrica, MAGIC mp ha ampliato la gamma di soffiatrici elettro-meccaniche presentando la serie “EP”, includendo i modelli da 0,5-1 2-5 e 5-8 litri, in versione singola stazione “ND” e doppia stazione “D”. Attualmente, la gamma EP comprende i modelli 2-5 lt e 5-8 lt, singola “ND” e doppia “D”, versioni “XL” (corsa maggiorata) fino a 570 mm. per teste multicavità, forza di chiusura fino a 120 kN, disponibilità di estrusore fino a Ø 120 mm. per 450 kg/h di HDPE.

2005


Dallo storico successo ottenuto con le macchine oleodinamiche della serie MG, negli anni 70, 80 e 90 e anche grazie alle esperienze fatte con la serie di macchine elettriche EP, MAGIC mp ha sviluppato e introdotto la tecnologia ibrida serie “IB” (elettro-oleodinamica), cominciando dai modelli 500 ml. fino a 30 litri. Anche per questa serie sono previste versioni “ND” e “D”, long-stroke fino a 1000 mm., multi-cavità. La forza di chiusura massima disponibile è 300 kN per produrre contenitori accatastabili fino a 30 lt.

2006


A causa della crescente domanda del mercato per poter avere macchine elettriche più piccole (ad esempio fino a 3 - 5 litri), più semplici, ma principalmente più “economiche” rispetto alla serie EP, MAGIC MP ha raggiunto un altro traguardo introducendo la serie “ME”, cominciando dalla più piccola (e veloce) al mondo, la ME-100/DE fino alla media ME-L5. Le versioni previste sono le stesse come per l'altra serie, cioè “ND” e“D”, long-stroke fino a 520 mm. ed ora con forza di chiusura massima di 120 kN.

2008


MAGIC MP, seguendo da vicino l’andamento del mercato e le nuove necessità dei clienti, ha introdotto una valida alternativa per fronteggiare le macchine fabbricate in Paesi asiatici, oppure produzioni locali anche europee dove alcuni concorrenti hanno come tecnologia principale “il prezzo”! Magic mp ha risposto prontamente creando una nuova linea di soffiatrici ibride chiamata “UE”, più semplici ed economiche, senza sofisticazioni, e destinata a quei clienti che necessitano di macchine nuove per produrre contenitori con costi di produzione veramente bassi in tutti i sensi e dove macchine più o meno sofisticate o “ricche” non giustificherebbero l'investimento.
Questa nuova serie “UE” comprende modelli che vanno dalla 500 ml fino alla 5-8 lt, nelle versioni “ND” e “D” (anche XL long stroke), hanno le stesse prestazioni e qualità del pari modello “IB” ma con una costruzione più semplificata (da non confondere con fabbricazione più povera!: per esempio la componentistica a bordo è sempre Siemens, Festo, Atos, Rexroth). Ovviamente, hanno anche un prezzo altamente competitivo.

 

2009 / 10


Anni importantissimi questi per MAGIC MP. L’esperienza e lo studio, i test e le costruzioni di tante versioni, ci hanno permesso di ampliare la serie medio/grande di soffiatrici serie “ME” . Questa ulteriore innovazione pone MAGIC MP come unico costruttore al mondo ad avere la più vasta gamma di soffiatrici elettriche e con forze di chiusura applicate mai pensate ne viste prima, il tutto avvalorato dai brevetti ottenuti sia sulle chiusure che sulle traslazioni.
La gamma “ME”, oltre alle piccole e medie fino a 5 lt, comprende:


ME-L8-10/..:“ND” e “D”,forza di chiusura massima 180 kN, corsa lunga fino a 700 mm
ME-L15-20/…: “ND” e “D”, forza di chiusura max. 250 kN, corsa lunga fino a 900 mm
ME-L30-40/…: “ND” e “D”, forza di chiusura max. 500 kN, corsa lunga fino a 1000 mm

2011


Un altro anno importante per MAGIC MP perchè introduce lemacchine a corsa lunga della serie “ME-LS”, ovviamente elettrica perché siamo stati i primi a svilupparla.Crediamo fortemente in questa tecnologia del futuro per la quale sono previste nuove soluzioni costruttive e di processo, nuovi investimenti in attrezzature per i nostri stabilimenti e tutto ciò per mantenere sempre alta la qualità delle soffiatrici MAGIC, la loro flessibilità e le loro prestazioni.

2013 / 14


Dopo oltre 10 anni fuori dal mercato dell'iniezione stiro e soffiaggio, rientriamo con la novità che rivoluzionerà il settore: la prima macchina monostadio 100% elettrica. La serie BME conferma l'attitudine della nostra azienda di perseguire la missione di ricerca e sviluppo della tecnologia del full-electric, missione iniziata 15 anni fa con le macchine estrusione e soffiaggio.